Bimbi nati prematuri, Festival acquista apparecchiature per il ‘Ruggi’

Tempo di lettura: 1 minuto

Salerno – SunnammiSunà, Festival cantautorale di beneficenza, sarà presentato domani, lunedì 15 luglio alle ore 10 in Palazzo di Città. La manifestazione si terrà il 17 luglio all’Arena del Mare di Salerno a partire dalle ore 20 (e successivamente sarà ospitato anche in altri Comuni salernitani). All’incontro con la stampa parteciperanno l’assessore al Commercio Dario Loffredo, l’assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano, l’ideatore e promotore della manifestazione Antonio Amatruda, il direttore artistico Massimiliano D’Alessandro e il presidente dell’associazione A Casa di Andrea, Dino Cerbarano
L’obiettivo del festival è raccogliere i fondi necessari all’acquisto della strumentazione tecnologica per assistenza ai bambini nati pretermine, da destinare all’Ospedale San Giovanni di Dio Ruggi D’Aragona di Salerno. I presidi verranno acquistati grazie al supporto della ONLUS “A Casa di Andrea – LVH”.
I presidi sanitari sono i seguenti: Serie Bendy Bumper o supporto di posizionamento ripiegabile per neonati prematuri; Frederick T. Frog o supporto di posizionamento a sacchetto; Prone Plus o supporto ventrale per i neonati ricoverati in ospedale.

L’articolo Bimbi nati prematuri, Festival acquista apparecchiature per il ‘Ruggi’ proviene da Anteprima24.it.