Rocco Acocella, ora lo cercano forze aeree e navali di otto Paesi

Tempo di lettura: 1 minuto

Salerno – Continuano le ricerche di Rocco Acocella, velista salernitano disperso nel Mar dei Caraibi dal 23 giugno. Mezzi navali e aerei hanno già battuto l’area di Panama nei giorni scorsi. Con la nuova ipotesi di rotta di deriva le aree di ricerca sono: Nicaragua, Costa Rica, Panama. La famiglia fa sapere: “Sono state allertate e sono coinvolte nelle operazioni di ricerca, ognuna per la propria competenza: Dgit della Farnesina, centro di soccorso della Guardia Costiera italiana (Marina italiana), Armada de Colombia (Cartagena), Ambasciata italiana a Bogotà, Fuerza Naval de Caribe, Ambasciata italiana del Nicaragua, Ambasciata italiana del Costarica, Ambasciata italiana di Panama, Ambasciata italiana del Venezuela. Dette autorità sono a stretto contatto con i familiari e fin dal primo giorno si sono attivate nelle ricerche sia con mezzi aerei che navali”.

L’articolo Rocco Acocella, ora lo cercano forze aeree e navali di otto Paesi proviene da Anteprima24.it.