Volontari in spiaggia: raccolgono rifiuti e smuovono coscienze

Tempo di lettura: 1 minuto

Salerno – Più che quello di ripulire la città (opera oggettivamente faraonica) il gruppo di ‘Voglio un mondo pulito‘, attraverso il suo amorevole lavoro ‘artigianale‘, ha il merito di aver iniziato a scuotere le coscienze dei salernitani, per troppi anni assuefatte a gesti – l’abbandono dei rifiuti – di inconsulta incivilita. L’esempio viene dal racconto di un piccolo ma significativo episodio avvenuto ieri. I volontari spiegano: “Mentre stavamo pulendo le spiagge si avvicina a noi un signore anziano e ci chiede chi fossimo, alla risposta ‘siamo volontari’ ci chiede: ‘quindi buste, guanti li comprate di tasca vostra?’, rispondiamo sì. Senza troppi giri di parole ci dice solo che voleva tanto aiutarci, ma l’età non gli permetteva più di fare sforzi, così prende 10 euro e ci dice ‘non è molto, ma almeno fatevi comprare delle buste nuove, è poco ma voglio aiutarvi in qualche maniera visto che non posso fisicamente’. Lo ringraziamo e gli chiediamo anche il nome, ma non vuole dircelo, preferiva solo farci questo piccolo ma grande dono e tornare a godersi il sole con la moglie. Lo ringraziamo pubblicamente per il suo grande cuore”. 

L’articolo Volontari in spiaggia: raccolgono rifiuti e smuovono coscienze proviene da Anteprima24.it.